martedì 3 febbraio 2009

MaLoRi

RIPOSA A CASA DOPO BREVE DEGENZA IN OSPEDALE
Fonte: Agenzia ASNA

Nuova Delhi, 3 feb - Il Dalai Lama, dopo la breve degenza in ospedale a causa di un cedimento muscolare, e' tornato nella propria abitazione per riposare.

''E' nella sua residenza, indossa le speciali mutande che gli sono state prescritte'', ha riferito il portavoce del leader sprituale Tenzin Taklha.

Il monaco ieri era stato condotto d'urgenza nell'ospedale 'Apollo' di Nuova Delhi perche' aveva avvertito forti dolori a ventre e basso ventre ed e' stato dimesso il giorno stesso dopo aver ricevuto prescrizione medica delle cure da seguire.

"Al Dalai Lama dopo aver sentito cosa diavolo era successo durante il WEF a Davos in Svizzera gli sono cadute le palle'', ha dichiarato Taklha.


Auguri zio e scusaci!

5 commenti:

Politicamente Scorretto ha detto...

Ahahaha! Sei un grande!

syd779 ha detto...

mi sa che gli sono cadute da un pezzo

eLtRiVuLziO ha detto...

hehe si vero infatti Taklha continua rassicurando i fedeli e amici: "é un malore cronico che fortunatamente sappiamo bene come curare, almeno fisicamente"

Barbara Janom Steiner ha detto...

mi scuso con la titolare del negozio di Davos, alla quale la polizia aveva sequestrato il 28 gennaio una bandiera tibetana esposta al Forum economico mondiale. Alle forze dell'ordine, che avevano pure chiesto alla donna di togliere dalla vetrina scritti del dalai lama e libri di preghiera, non possono essere mossi rimproveri, ha detto la direttrice del dipartimento cantonale di giustizia. La misura a mio avviso era ammissibile e adeguata: bisognava evitare scompigli e già si erano presi rischi autorizzando una dimostrazione di tibetani.

eLtRiVuLziO ha detto...

ammissibile cacchio.. ammissibile! e su.. quali rischi per una dimostrazione di tibetani che sono mansueti come il pikachu!